venerdì 7 novembre 2008

Obama, Berlusconi dopo la gaffe attacca "Non pensavo fossero così imbecilli"



 
 

Inviato da Quotidiano tramite Google Reader:

 
 

tramite Repubblica.it > Homepage di repubblicawww@repubblica.it il 06/11/08

Il premier non intende chiedere scusa per la battuta sul nuovo presidente Usa "abbronzato"
"Ho letto i giornali e sono di buon umore, si sono autodichiarati pubblicamente"
Obama, Berlusconi dopo la gaffe attacca "Non pensavo fossero così imbecilli"


(09:33 07/11/2008)

 
 

Operazioni consentite da qui:

 
 

1 commento:

Luca ha detto...

Dopo la gaffe di Berlusconi, Barack Obama ha lanciato una nuova campagna: “Yew we tan”.
Qui il link per vedere la locandina: http://lucadeleone.com/?p=163